Arazzo antico Manifattura Reale di Bruxelles – 272

“L’inverno e l’acqua”
Arazzo tessuto a mano
Periodo: prima metà XVIII secolo
Dimensioni: cm 396 x 336
Firmato in basso a Dx V.Leyniers.D.L.

COD: 272 Categorie: ,

Descrizione

Arazzo antico Manifattura Reale di Bruxelles

“L’inverno e l’acqua”
Arazzo tessuto a mano
Periodo: prima metà XVIII secolo
Dimensioni: cm 396 x 336
Firmato in basso a Dx V.Leyniers.D.L.

L’arazzo qui illustrato fa parte della serie “Le stagioni e gli elementi” realizzata presso l’atelier di Urbain e Daniel IV Leyniers, su cartoni di Godefried Maes et Zegzer-Jacob van Helmont, tra il 1729 e il 1745.
Questa serie comprende sei arazzi, L’estate e il fuoco, L’autunno e la terra, L’inverno e l’acqua, La primavera e l’aria, Venere e Minerva.
L’atelier di Urbain Leyniers è uno dei più celebri di Bruxelles, e la collaborazione con Daniel Leyniers permette di datare precisamente l’arazzo.
Le stagioni e gli elementi sono rappresentati da una dama accompagnata da un putto; in particolare la nostra dama sorregge un battello che rappresenta l’acqua.
Ai suoi piedi, un puttino cerca di raccogliere i pesci che sono usciti dall’orcio con l’acqua che li conteneva e che si è rovesciato.
Alla sua destra una figura femminile, che rappresenta l’inverno, si riscalda vicino ad un braciere, con accanto un putto coperto da un mantello azzurro.
Una ghirlanda con decori di flora e fauna attinenti al tema dell’arazzo, circonda la scena principale.

Bibliografia:
Koenraad Brosens, A Contextual Study of Brussels Tapestry, 1670-1770, The Dye Works and Tapestry Workshop of Urbanus Leyniers (1674-1747), Brussels, 2004.
(L’inverno e l’acqua è riprodotto in questa opera a pag. 421)

Riproduzione simulata su parete

Ti potrebbe interessare…