Raffaele Verolino srl
verolino Visita verolinocontemporary
head

profilo

una galleria in villa

Raffaele Verolino rappresenta, oggi, nel campo dell’antiquariato di eccellenza, il punto di riferimento per gli amanti del tappeto e dell’arazzo pregiato. L’attività dell’esperto antiquario modenese è diretta alla ricerca degli inestimabili manufatti europei che in passato hanno reso famose le grandi dimore dell’aristocrazia continentale.

Sempre attento ai gusti e alle tendenze del mercato dell’arte, Verolino propone, nelle sue fastose collezioni, capolavori unici e di gran pregio dell’arte tessile francese, inglese, spagnola; sono i tappeti della Savonnerie, di Aubusson, quelli di fattura anglosassone come gli Axminster o i William Morris, gli arazzi italiani e fiamminghi, vere e proprie opere d’arte non più semplici oggetti di complemento ma veri e propri protagonisti nell’arredamento della casa. Un ambiente arredato con pezzi antichi, di grande valore e di particolare bellezza, può essere considerato veramente completo solo se anche i tappeti sono egualmente pregiati. Camminare su tessuti espressamente creati da maestri artigiani del passato per regge e palazzi nobiliari è una moda lanciata dagli architetti di New York, agli inizi degli anni Ottanta. Dalla Grande Mela la riscoperta dei tappeti d’epoca europei è rimbalzata ben presto in Europa e da qui in Italia. Oggi sempre più spesso un pubblico competente sceglie, per completare un arredamento prezioso, tappeti e arazzi antichi di grande raffinatezza.

Da oltre 25 anni Raffaele Verolino è uno dei massimi esperti e ricercatori mondiali di pezzi pregiati e in molti casi unici che raccoglie in tutto il mondo con una predilezione per le manifatture europee dei secoli XVII e XVIII. In origine i tappeti europei rispettavano precise esigenze di armonizzazione con l’ambiente: seguivano i profili dei mobili e dei camini, erano in tinta con i tendaggi e gli arazzi. Raffinatezze simili erano riservate esclusivamente alle corti e alle dimore nobiliari; oggi questa concezione unitaria dell’arredo si è imposta in modo molto più diffuso. I tappeti europei più noti sono le Savonnerie e gli Aubusson, creati su ordinazione della corte parigina. La manifattura di Savonnerie, fondata nel 1627 per volere di Luigi XIII, ha tessuto sempre e soltanto per i Re di Francia, il che rende ancora più pregiate le sue ricercate creazioni: in particolare quelle del Settecento, le più antiche che si trovano sul mercato. A differenza degli Aubusson, che si riconoscono dallo spessore sottilissimo e che sono fatti con la stessa tecnica di un arazzo, la Savonnerie ha un vello piuttosto alto, ossia con il nodo “turco”, che veniva tagliato in modo molto simile a quello del velluto. Accanto ai tappeti dei secoli XVIII e XIX, Raffaele Verolino è esperto di arazzi fiamminghi, francesi e italiani, i più importanti dei quali risalgono al Seicento-Settecento. Appassionato e competente, è in grado di portare a termine le ricerche più originali anche su commissione. E’ un'assistenza a tutto tondo che “segue” il pezzo pregiato fino al suo migliore inserimento nell’ambiente destinato a riceverlo.

Verolino è anche capace di orchestrare un autentico armonico colloquio tra l’arredamento ed il tappeto antico, finemente restituito alla sua funzione.
Nel suo particolarissimo show room, ricavato da una porzione della sua villa nei pressi di Modena, Raffaele Verolino dedito alla cura della sua prestigiosa clientela, assicura in ogni momento una completa assistenza, dalla vendita alla stima e alla perizia fino, quando necessario, al lavaggio ed al restauro.

Come in tutte le attività di antiquariato, ciascun momento è caratterizzato da richieste particolari e, poiché già da qualche anno la clientela è molto attratta dai prodotti del Novecento, la ricerca del “Signore dei tappeti” si è rivolta anche a questo periodo più vicino ai nostri tempi.

Quelli che amano l’arte moderna sono molto attenti ad abbinare un bel quadro futurista con un tappeto dello stesso periodo, che, com’è risaputo, è relativamente molto breve e ciò rende la ricerca ancora più spasmodica e difficile. Quando si tratta di accontentare al meglio il cliente e soddisfarne i gusti per Verolino non c’è ostacolo che tenga.

Informativa sull'utilizzo dei cookie